lunedì 18 agosto 2008

Astrid la fata


questo é il mio primo tentativo di modellaggio.
Modellare un corpo umano non é come pettinare bambole :)
occorre rispettare anatomia e proporzioni e taaaaaanta taaaanta pazienza.
Si nota che mi é mancata qualcuna delle cose appena dette?? :)
Mi giustifico considerato che é la mia prima fata ed ha scelto di nascere cosi!
Astrid é realizzata in super sculpey,una pasta sintetica dalle magiche qualita',
i capelli sono extension umane (eh lo so..son diavolerie americane, garantisco che non ho fatto lo scalpo a nessuno!!!).
Il viso e' dipinto a mano con colori acrilici e il mini abitino e le alucce son di organza.
that's all!

3 commenti:

Marilù ha detto...

Che bella! Le hai fatto addirittura il diadema e il bracciale, fantastica!
Scomby

Leeloo ha detto...

Essì, concuerdo! ^^
Ottimi dettagli! Poi le statuine son un pò così, bisogna lavorarci su per poter capire i propri errori ed evitare di rifarli nel lavoro successivo! ^^ Una cosa affasciuinante e decisamente... pallosa! XD
Braverrima voglio vedere la prossima ^^

marina ha detto...

fatina stupenda...anke se tt quelle qualità ti mancano...hihihihi!!!skerzo merosk ne voglio una anke io...